“Partenope e l’allegria” di scena al teatro Dehon

Si scrive “Partenope e l’allegria – ‘e suonne nun se ponno cumannà”, si legge varietà moderno dal sapore antico, che andrà in scena sabato 11 febbraio, alle 21, negli accoglienti spazi del teatro Dehon di Napoli.

Per l’occasione, la struttura di via Piave 69 ( info e prenotazioni: 334 6917571 / 333 9181382) ospiterà un’accattivante fantasia in prosa e musica, in due atti, scritta, diretta ed interpretata dall’artista Nello D’Auria, che sarà sul palco con la compagnia Jamme… Jà.

Due ore circa traboccanti di divertimento, condite da spunti di riflessione e qualche sprazzo drammatico: una sapiente miscela comico-musicale in italiano e vernacolo partenopeo, tempestata di “quadretti” all’insegna di sketch e momenti di cabaret.

“Volendo sintetizzare – spiega Nello D’Auria -, lo spettacolo racconta la storia fanta/realistica di un giovane costretto a lasciare la propria città che, dopo molti anni, viene colto da un’irrefrenabile malinconia e, invogliato dalla nipote, torna nella sua terra, che nel tempo ha subito un’involuzione sociale, con la perdita di quei valori essenziali caratterizzanti i figli di “Partenope”.

Tra le chicche della rappresentazione, due canzoni inedite: una, scritta e musicata dallo stesso autore, dal titolo “Se po ffa’” e l’altra, “L’urdema stella” (di De Simone/Jervolino), arrangiata da D’Auria.


Terme di Agnano

Le performance canore vedranno coinvolti i cantanti Sasà Di Palma (anche attore) e Stefania Donadio, mentre le parti danzate saranno firmate dalla coreografa Anna de Biase dell’“Accademia a passo di danza”, che si è avvarrà di quattro sue allieve: Alessia Jovine, Alessandra Sepe, Erika Tostola e Denise Vento.

Tra gli altri interpreti: Jlenia Balestrieri, Alessandra Vispo, Raffaella Castaldi, Luca Adelfi, Lino Di Benedictis, Genny Riscetti, Aurora Diana, Elisabetta Liguori e Sharon Cardiero.

“Il messaggio che mi piacerebbe veicolare attraverso il mio monologo di chiusura – conclude D’Auria – è finalizzato ad ottenere una metamorfosi comportamentale, tesa a migliorare, in ogni suo aspetto, la vita sociale e interattiva e riscoprire i valori umani e l’amore per la propria terra”.

 

Iscriviti per ricevere un'email ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo

Notizie simili