FOTO/Dopo 50 anni, la spiaggia libera di Casevecchie di nuovo accessibile. Liberata dagli abusi e restituita ai cittadini

di Fabrizia Terraciano

Ha dell’incredibile quanto avvenuto a Bacoli dove, dopo 50 anni di baracche, di cancelli e di privatizzazioni, è stata liberata la spiaggia libera di Casevecchie sul litorale flegreo. Lo ha reso noto il sindaco Josi Gerardo Della Ragione. Si trattava di un tratto di spiaggia sabbiosa, la costa più bella della zona, di oltre 3.000 metri quadrati. E’ partita la ripulitura che l’ha letteralmente riportata alla luce con la rimozione degli abusi che si consumavano da 50 anni. E l’invito del primo cittadino è stato rivolto prima di tutto ai bacolesi affinchè si rechino sul posto a godere di nuovo di albe, di tramonti, dell’acqua e della sabbia riconsegnate finalmente di nuovo alla collettività.



Iscriviti per ricevere un'email ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo

Non inviamo spam! Leggi la nostra [link]Informativa sulla privacy[/link] per avere maggiori informazioni.

Notizie simili